INDOVINA CHI VIENE A CASA (..bianca)?

Scritto da RobCor in Filmati, Scialve, sciono Scilvio..
88 Commenti »

Festa grande, celebrazioni, giubilo… festeggiamenti abnormi ovunque… eppure il 20 gennaio scorso le telecamere americane inquadravano un volto spaesato. Più che altro… interrogativo. Sembrava quasi di sentirlo, Bush, pensare… “ma perché fanno ’sto casino? Che avrò fatto mai? Oddio, avessimo catturato Bin Laden?”… lui, un uomo tra la folla, inghiottito ormai dall’anonimato vicinissimo che mutava il viso in una maschera di gelo. L’unico tra i presenti a accusare il freddo. Quando anche la reazione al clima va di pari passo con l’acume.
Barack Hussein Obama è il presidente degli Usa n° 44 e proprio a conferma, riprova e buona pace degli increduli, oggi ha rigiurato. Ecco. Mo si’che siamo tranquilli. E si volta pagina. Con un rimorso. Berlusconi che augura buona fortuna al nuovo presidente. Oltre oceano…ce lo scusino. E tocchino ferro. E’ vero che “the dream come true”… però… ‘n se sa mai!

RobCor

Qui su YouTube.

Segnalazione
Da qui la lettera di dimissioni inviata dal Pubblico ministero di Salerno Gabriella Nuzzi all’ Associazione nazionale magistrati dopo il trasferimento deciso dal Consiglio superiore della magistratura, on line su Voglioscendere.it

MESSAGGIO AI TROLL

Scritto da RobCor in Filmati, Scialve, sciono Scilvio..
84 Commenti »

Perché sono intorno a noi. Si siedono con noi in autobus. Magari lo guidano pure. E allora lì capisci che so’loro perché lo dirottano e vanno a parcheggiare a Roma, in zona Ossimoro, cioè Via dell’Umiltà. Loro, i depistatori per eccellenza, per antonomasia e per qualcuno che non si sa chi è (ma si sa, si sa) che entrano nei blog e digitano frementi, ripetenti e a volte anche deficienti. Loro, i litiganti, gli aggredenti, gli infestanti. Loro, i troll. Trolls, volendo, al plurale. Ma senza new, perché so’attuali e non New Trolls.
Loro, al centro di questo documentario di una produzione inesistente reperito chissaccome o forse anche no che oggidì allego perché i figli sappiano e i padri ricordino.
Buona visione a tutti!

RobCor

Qui su YouTube

GLI EFFETTI DEL NUOVO ANNO

Scritto da RobCor in Filmati, Scialve, sciono Scilvio..
48 Commenti »

Un filmato scovato chissàddove e chissàqquando di produzioni irreali che poi forse anche no, principia il 2009 inoculandomi il dubbio che forse tutto quello che in manco due settimane di anno nuovo è successo… non è che faccia poi stare così bene. E non bastano i telecomandi, le mura, le strade, i rumori per cercare ottuso isolamento. Ottuso ma salubre! Le notizie orribili rincorrono, pedinano, inseguono e quando hanno stanato, imperversano. Perché tutti sappiano quanto il mondo soffre. Ma a chi, s’offre? Perché se io fossi d’un’altra galassia, non accetterei l’offerta. E no, me tengo la busta e lascio i premi. E sì che me pijo le guerre nelle strisce, le stragi, i terremoti nelle costeriche, le nevicate, le Moratti che fanno spala’ la neve a Primavera perché tanto che fretta c’è, le leggi che s’approvano a maggioranza, chi c’è, c’è e a chi tocca ‘n se ‘ngrugna, i Veltroni che cacciano gli Iervolini e poi ce ripensano e soprattutto… i Veltroni e i Berlusconi, i Berlusconi, i Berlusconi!!! E quelli che li votano, i Berlusconi!! E allora uno cambia. Canale, ma è già qualcosa. Perché al tg1 c’è Riotta che fa Riotta in ogni dove tranne quando c’è una strage, estera naturalmente, e allora devi vederla. E vedi gli squartati e dici “oddio” e io… e mo… E metti due. E su due c’è Onder che spiega come si effettua la visita alla prostata mentre, appecoronato, qualcuno da tergo passa ai fatti. E allora metti tre, il tglocale, prima del nazionale, che colpisce sempre perché pare che a quelli delle testate regionali non gli arrivino i fondi e mentre a RaiUno c’hanno i mouse sul tavolo, loro c’hanno ancora ‘r telefono cor filo e pare che se fanno pure le scenografie da soli col cartoncino Bristol… E poi finalmente arriva tg3. E siccome un lì si fida, capisce che il sentito dire era vero e dove si credeva che le cose fossero in un modo, in realtà stanno peggio. E superato il mistero circa le pettinature inquietanti della Botteri, arriva il Fantabosco. Con Tonio Cartonio. E da lì il proposito per l’anno nuovo. Da adesso in poi sento solo la radio. Ecco. Proposito perfetto adesso che hanno tolto Fiorello per sostituirlo con Bonolis. Che sa fa’solo l’imitazione di Sordi. E la fa pure schifosa.
E’arrivato il 2009. So’tanto volgare se dico “che culo!”?

RobCor

Realized by Drimcamtrù | XHTML - CSS
Feed RSS Commenti RSS Login